NoiPA, variazione cassa pensionistica immatricolazioni dal 1.1.2015. Recupero contributivo – Richiesta di intervento urgente

8747

Roma, 20 dicembre 2023

MINISTERO DELL’INTERNO
DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA
SEGRETERIA DEL DIPARTIMENTO
UFFICIO RELAZIONI SINDACALI DELLA POLIZIA DI STATO

OGGETTO: NoiPA – Variazione cassa pensionistica immatricolazioni dal 1.1.2015 – Recupero
contributivo. Richiesta di intervento urgente.

La Direzione Centrale per i Servizi di Ragioneria ha inoltrato una nota a tutti gli Uffici Amministrativi Contabili del territorio chiedendo di attivarsi al recupero di somme nei confronti dei nostri colleghi immessi in ruolo dal 1° gennaio 2015.
Si tratterebbe di un recupero contributivo dovuto ad una errata indicazione della cassa pensionistica all’atto dell’immatricolazione in servizio, che ha generato flussi a debito a carico di innumerevoli Poliziotti.
Ora, se da una parte non è stato previsto il pagamento in modalità automatica ma in forma manuale da parte di ciascun Ufficio Amministrativo Contabile, appare incomprensibile che si voglia rimediare al predetto errore costringendo i colleghi interessati a subire trattenute considerevoli (la modalità prevista di default dal sistema NoiPA che opera una trattenuta pari ad un quinto dello stipendio garantendone la metà) anche per diversi mesi, in quanto “le somme già versate all’INPS dovranno essere recuperate nel minor tempo possibile”.
Una situazione come quella descritta, che vede il personale subire il recupero di somme anche ingenti a causa di un pregresso errore dell’Amministrazione, di NoiPa, o di chiunque altri, ma di certo non del personale, deve essere trattata in maniera meno ragionieristica ed il predetto recupero anziché “nel minor tempo possibile” deve avvenire “nel MAGGIOR tempo possibile”.
Codesto Ufficio vorrà intervenire presso i competenti settori del Dipartimento sostenendo quanto sopra espresso.
In attesa di cortese urgente riscontro, l’occasione è gradita per inviare i più Cordiali Saluti.

La Segreteria Nazionale del COISP

SCARICA QUESTA NOTA IN PDF