Neo Vice Ispettori. Pagamento lavoro straordinario

430

Roma, 17 gennaio 2020

MINISTERO DELL’INTERNO
DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA
SEGRETERIA DEL DIPARTIMENTO
UFFICIO PER LE RELAZIONI SINDACALI
ROMA

OGGETTO: Neo Vice Ispettori. Pagamento lavoro straordinario.

Il 12 dicembre 2019 si è concluso il X corso di formazione per Vice Ispettori e, pochi giorni dopo i frequentatori sono stati assegnati ai vari Uffici e Reparti. È stata, segnalata a questa O.S. una problematica inerente il pagamento del lavoro straordinario emergente svolto in questo periodo dai neo Vice Ispettori.
Infatti, sembrerebbe che gli Uffici Amministrativo-Contabili delle Questure non possano inserire in pagamento lo straordinario effettuato da questi colleghi in quanto il sistema non prevede di “flaggare” la voce “Vice Ispettori in prova”, tanto che sarebbe stato loro chiesta la conversione in riposo compensativo. Tale fatto se confermato sarebbe grave ed in contrasto con la loro posizione giuridica di personale già in forza ai Reparti e nel pieno delle loro funzioni cosi come previsto dagli artt.4 e seguenti del Regolamento di servizio DPR 782/85.
Si chiede, pertanto, una urgente verifica della problematica e, in caso positivo, una immediata soluzione della questione.

In attesa di cortese urgente riscontro, l’occasione è gradita per inviare i più Cordiali Saluti.

La Segreteria Nazionale del COISP

SCARICA QUESTA NOTA IN FORMATO PDF