Indennità autostradale e di vigilanza scalo ferroviario, incompatibilità con l’indennità di ordine pubblico. Richiesta chiarimenti urgenti. Nota congiunta

443

Prefetto Franco Gabrielli
Capo della Polizia – Direttore Generale
della Pubblica Sicurezza
Ministero dell’Interno
Piazza del Viminale, 1
R O M A

OGGETTO: indennità autostradale e di vigilanza scalo ferroviario
Incompatibilità con l’indennità di ordine pubblico
Richiesta chiarimenti urgenti

Signor Capo della Polizia,
nella tarda serata di ieri abbiamo ricevuto una circolare a Sua firma che, con la dichiarata finalità di fornire chiarimenti in ordine ad alcuni istituti di carattere economico, ha escluso la possibilità di applicare l’indennità autostradale e l’indennità di scalo ferroviario congiuntamente all’indennità di ordine pubblico.
Ebbene, spiace rilevare che tale indirizzo applicativo, sicuramente chiaro nella sua portata, risulta tuttavia distonico e sorprendente sia rispetto a quanto da Lei stesso affermato recentemente nell’ambito di una videoconferenza con le Organizzazioni Sindacali sia in considerazione dei servizi effettivamente svolti nell’emergenza in atto.
Infatti, ad inizio settimana, avevamo ricevuto rassicurazione in ordine all’applicazione cumulativa degli istituti.
Applicazione congiunta che riteniamo, oltre che ossequiosa delle norme vigenti, anche logica e coerente tenendo conto del fatto che, nella fase straordinaria che stiamo affrontando, i colleghi impegnati in pattuglie autostradali e nell’attività di presidio degli
impianti ferroviari oltre alla regolare attività connessa alla specialità svolgono di fatto compiti di servizio legati al contenimento della diffusione del virus Covid-19.
Attese le interlocuzioni intraprese nella mattinata odierna rispetto alle quali abbiamo compreso esserci la volontà da parte dell’Amministrazione di rivedere, come da noi richiesto la decisione improvvidamente assunta e per le ragioni suesposte La invitiamo a
rivalutare, l’incompatibilità tra gli istituti richiamati, e per il futuro auspichiamo un diverso modo di procedere ispirato ad un effettivo coinvolgimento preventivo delle Organizzazioni Sindacali, a garanzia delle prerogative che sono loro riconosciute nonché a tutela di tutti i colleghi.

In attesa di cortese urgentissimo riscontro si porgono cordiali saluti.

SIULP       SAP       COISP-MOSAP       SIAP       FSP POLIZIA     SILP CGIL-UIL POLIZIA
Romano Paoloni           Pianese           Tiani          Mazzetti                 Tissone

SCARICA QUESTA NOTA IN PDF