Inaccettabili ritardi nella corresponsione dei buoni pasto al personale in servizio nella provincia di Firenze. Sollecito pagamento

325

Roma, 04 aprile 2022

MINISTERO DELL’INTERNO
DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA
SEGRETERIA DEL DIPARTIMENTO
UFFICIO RELAZIONI SINDACALI DELLA POLIZIA DI STATO

OGGETTO: Inaccettabili ritardi nella corresponsione dei buoni pasto al personale in servizio nella provincia di Firenze. Sollecito pagamento.

La nostra Segreteria Provinciale di Firenze ci segnala che il personale tutto in servizio presso quella provincia non si vede corrispondere l’importo dei buoni pasto dal mese di novembre 2021 ad oggi.
Nonostante il COISP Firenze abbia interessato della problematica la locale Prefettura nulla è accaduto se non prendere atto che i ritardi sono dovuti alla mancanza di fondi, pur sollecitati più volte dall’Ente territoriale.
Per il COISP questa situazione è inaccettabile sia perché in altre realtà lavorative non si registrano ritardi alcuno ma anche perché l’erogazione dei buoni pasto dovrebbe essere pianificata attraverso lo stanziamento di fondi economici che vengono pianificati e programmati anno per anno per cui non si comprendono ritardi di questa portata.
Stante quanto sopra si chiede che codesto Ufficio intervenga presso le articolazioni dipartimentali con cortese sollecitudine affinché nel più breve tempo possibile possa essere riportato a regime il pagamento dell’emolumento in argomento.
In attesa di urgentissimo riscontro, l’occasione è gradita per inviare i più Cordiali Saluti.

La Segreteria Nazionale del COISP

SCARICA QUESTO COMUNICATO IN PDF