Il COISP ricorda Rolando Lanari e Giuseppe Scravaglieri

590

Il 14 Febbraio di 35 anni fa perdevano la vita i giovani Agenti Rolando Lanari (26 anni) e Giuseppe Scravaglieri (23 anni), uccisi a Roma dalle Brigate Rosse durante l’assalto ad un furgone portavalori.
La mattina del 14 Febbraio 1987, la volante composta da Lanari, Scravaglieri ed un terzo Agente, Pasquale Parente, si trovava in servizio di scorta al portavalori diretto all’Ufficio Postale di Via Prati di Papa.
Giunti nelle vicinanze dell’obiettivo, un commando di 9 terroristi delle Brigate Rosse apre il fuoco contro il convoglio.
I componenti della pattuglia saranno raggiunti da oltre cinquanta proiettili.

L’Agente Pasquale Parente rimarrà ferito, mentre Rolando Lanari e Giuseppe Scravaglieri moriranno nel conflitto a fuoco.

Il COISP li ricorda e rende loro onore