Coronavirus: Pianese (Coisp), scudo è ‘ringraziamento’ Stato per lavoro Ps? – Comunicato stampa e Agenzie

882

Coronavirus: Pianese (Coisp), scudo è ‘ringraziamento’ Stato per lavoro Ps? – Comunicato stampa e Agenzie

“I medici che sono in prima linea per salvare vite umane, spesso senza dispositivi di protezione e con turni estenuanti, non godono di alcuno scudo che li sollevi da eventuali azioni legali, ma i vertici del Comparto Sicurezza e Difesa potrebbero averlo. Basta già questo paradosso a comprendere l’assurdità di una misura che riteniamo inaccettabile”.
Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp, in riferimento alla decisione della Commissione Difesa al Senato sulle misure di sicurezza per contenere il contagio del COVID-19. “Riteniamo encomiabile, in questo senso, la posizione del capo della Polizia Franco Gabrielli che ha sottolineato di non avere intenzione di sottrarsi ad alcuna responsabilità. Donne e uomini della Polizia di Stato stanno svolgendo un lavoro enorme mettendo a repentaglio la loro incolumità. Il ‘ringraziamento’ dello Stato non può essere una norma destinata ad abbandonarli a loro stessi in un momento così difficile”, conclude.


Coronavirus: Coisp;no a scudo per vertici ps, bene Gabrielli

(ANSA) – ROMA, 31 MAR – “I medici che sono in prima linea per salvare vite umane, spesso senza dispositivi di protezione e con turni estenuanti, non godono di alcuno scudo che li sollevi da eventuali azioni legali, ma i vertici del Comparto Sicurezza e Difesa potrebbero averlo. Basta gia’ questo paradosso a comprendere l’assurdita’ di una misura che riteniamo inaccettabile”. Cosi’ Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp, in riferimento all’emendamento approvato dalla Commissione Difesa del Senato. “Riteniamo encomiabile, in questo senso – ha spiegato Pianese – la posizione del capo della Polizia Franco Gabrielli che ha sottolineato di non avere intenzione di sottrarsi ad alcuna responsabilita’. Donne e uomini della Polizia di Stato stanno svolgendo un lavoro enorme mettendo a repentaglio la loro incolumita’. Il ‘ringraziamento’ dello Stato non puo’ essere una norma destinata ad abbandonarli a loro stessi in un momento cosi’ difficile”. (ANSA).


CORONAVIRUS: PIANESE (COISP), ‘SCUDO E’ ‘RINGRAZIAMENTO’ STATO PER LAVORO POLIZIOTTI?’ =

Roma, 31 mar. (Adnkronos) – “I medici che sono in prima linea per salvare vite umane, spesso senza dispositivi di protezione e con turni estenuanti, non godono di alcuno scudo che li sollevi da eventuali azioni legali, ma i vertici del Comparto Sicurezza e Difesa potrebbero averlo. Basta già questo paradosso a comprendere l’assurdità di una misura che riteniamo inaccettabile”. Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp, in riferimento alla decisione della Commissione Difesa al Senato sulle misure di sicurezza per contenere il contagio del Covid-19. “Riteniamo encomiabile, in questo senso, la posizione del capo della Polizia Franco Gabrielli – continua – che ha sottolineato di non avere intenzione di sottrarsi ad alcuna responsabilità. Donne e uomini della Polizia di Stato stanno svolgendo un lavoro enorme mettendo a repentaglio la loro incolumità. Il ‘ringraziamento’ dello Stato non può essere una norma destinata ad abbandonarli a loro stessi in un momento così difficile”. (Sil/AdnKronos)


Coronavirus:Coisp,assurdo scudo penale vertici Sicurezza-Difesa =

(AGI) – Roma, 31 mar. – “I medici che sono in prima linea per salvare vite umane, spesso senza dispositivi di protezione e con turni estenuanti, non godono di alcuno scudo che li sollevi da eventuali azioni legali, ma i vertici del Comparto Sicurezza e Difesa potrebbero averlo. Basta gia’ questo paradosso a comprendere l’assurdita’ di una misura che riteniamo inaccettabile”. Cosi’ Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp, in riferimento alla decisione della Commissione Difesa al Senato sulle misure di sicurezza per contenere il contagio di approvare un emendamento con cui, in sostanza, si esonererebbero dalle loro responsabilita’ i datori di lavoro, per tutta la durata dell’emergenza, che non ottemperano alle prescrizioni per la tutela della salute dei loro dipendenti. “Riteniamo encomiabile, in questo senso – aggiunge Pianese -, la posizione del capo della Polizia, Franco Gabrielli, che ha sottolineato di non avere intenzione di sottrarsi ad alcuna responsabilita’. Donne e uomini della Polizia di Stato stanno svolgendo un lavoro enorme mettendo a repentaglio la loro incolumita’. Il ‘ringraziamento’ dello Stato non puo’ essere una norma destinata ad abbandonarli a loro stessi in un momento cosi’ difficile”. (AGI)Vic


Coronavirus,Coisp: Scudo è ‘ringraziamento’ Stato per lavoro poliziotti?

Roma, 31 mar. (LaPresse) – “I medici che sono in prima linea per salvare vite umane, spesso senza dispositivi di protezione e con turni estenuanti, non godono di alcuno scudo che li sollevi da eventuali azioni legali, ma i vertici del Comparto Sicurezza e Difesa potrebbero averlo. Basta già questo paradosso a comprendere l’assurdità di una misura che riteniamo inaccettabile”. Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di polizia Coisp, in riferimento alla decisione della Commissione Difesa al Senato sulle misure di sicurezza per contenere il contagio del Covid-19. “Riteniamo encomiabile, in questo senso, la posizione del capo della Polizia Franco Gabrielli che ha sottolineato di non avere intenzione di sottrarsi ad alcuna responsabilità. Donne e uomini della Polizia di Stato stanno svolgendo un lavoro enorme mettendo a repentaglio la loro incolumità. Il ‘ringraziamento’ dello Stato non può essere una norma destinata ad abbandonarli a loro stessi in un momento così difficile”, conclude. CRO NG01 acg 311759 MAR 20 **

SCARICA LA RASSEGNA IN PDF