Concorso Interno Vice Sovrintendente Tecnico. Decorrenza giuridica della qualifica

2057

Roma, 6 marzo 2019

MINISTERO DELL’INTERNO
DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA
SEGRETERIA DEL DIPARTIMENTO
UFFICIO PER LE RELAZIONI SINDACALI

OGGETTO: Concorso Interno Vice Sovrintendente Tecnico della Polizia di Stato.
Decorrenza giuridica della qualifica.

In riferimento al concorso in oggetto indicato, questa O.S. chiede che nei correttivi al Riordino delle Carriere, di cui si discuterà nei prossimi giorni, sia preso in considerazione il fatto di rivedere la decorrenza giuridica della qualifica, anche per un senso di equità rispetto ai medesimi concorsi riservati al Ruolo Ordinario.
Ad oggi infatti, il fabbisogno di Vice Sovrintendenti Tecnici è riconducibile al 31.12.2016
e gli effetti dell’art. 14, comma 1, lettera n, del d.lgs. 5.10.2018 n. 126, recante correttivi
al d.lgs. 95/2017, differentemente da quanto riconosciuto per il Ruolo Ordinario, costituiscono una grave e inaccettabile penalizzazione per gli appartenenti al Ruolo Tecnico, di fatto posticipando al 2019 la decorrenza giuridica dei vincitori del concorso relativo alle carenze alla predetta data del 31.12.2016.
Si chiede quindi, anche per porre termine a quella che è una evidente disparità tra Ruoli della stessa Amministrazione, che codesto Ufficio ponga in essere un autorevole intervento presso i competenti settori del Dipartimento, finalizzato alla tutela dei diritti del personale appartenente al Ruolo Tecnico, la maggior parte del quale proviene dal Ruolo Ordinario con il transito avvenuto negli anni 1997, 1998, 1999.

In attesa di cortese urgente riscontro, l’occasione è gradita per inviare i più Cordiali Saluti.

La Segreteria Nazionale del COISP

SCARICA QUESTA NOTA IN FORMATO PDF