Cedolini stipendiali del mese di gennaio 2019. Verosimili errori che stanno causando gravissimi danni al personale ex Sostituto Commissario

1586

Roma, 21 gennaio 2019

MINISTERO DELL’INTERNO
DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA
SEGRETERIA DEL DIPARTIMENTO
UFFICIO PER LE RELAZIONI SINDACALI

c.a. Signor Direttore, Vice Prefetto Maria De Bartolomeis

OGGETTO: Cedolini stipendiali del mese di gennaio 2019.
Verosimili errori che stanno causando gravissimi danni al personale ex Sostituto
Commissario inquadrato nel ruolo Direttivo ad esaurimento.
Richiesta intervento urgente

Preg.mo Direttore,
il cedolino stipendiale del corrente mese di gennaio si sta rivelando una beffa per i nostri colleghi del ruolo Direttivo ad esaurimento, i quali si stanno vedendo addebitate somme pari ad alcune centinaia di euro, che si ripeteranno per più mesi, quale “recupero degli arretrati” che erano stati loro giustamente riconosciuti lo scorso anno.
Fermo restando la gravità di un così gravoso recupero di denaro senza il benché minimo
preavviso nei riguardi del personale, né chiare comunicazioni al Sindacato, è di nostro avviso che lo stesso sia del tutto illegittimo e dovuto ad un gravissimo errore commesso dall’Amministrazione … errori che non dovrebbero essere commessi quando si parla dei nostri soldi!
Ciò stante, La prego di voler intervenire presso i competenti settori del Dipartimento, ai quali dovrà essere detto che una volta accertato l’abbaglio preso – perché di ciò si tratta – si dovrà provvedere nell’immediatezza a riaccreditare ai citati Commissari l’ingente somma che adesso si sta loro togliendo da uno stipendio che, per le funzioni rivestite ed i rischi che si è chiamati a correre nell’espletamento del nostro lavoro, non può ancora dirsi che sia adeguato, così come per il resto dei Poliziotti.

In attesa di cortese urgente riscontro, l’occasione è gradita per inviare i più Cordiali Saluti.

Il Segretario Generale
Domenico Pianese

SCARICA QUESTA NOTA IN FORMATO PDF