Bodycam e taser, formazione del personale della Polizia di Stato e obblighi d’informazione nei confronti del Sindacato

745

Roma, 20 gennaio 2022

MINISTERO DELL’INTERNO
DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA
SEGRETERIA DEL DIPARTIMENTO
UFFICIO RELAZIONI SINDACALI DELLA POLIZIA DI STATO
c.a. Signor Direttore, Vice Prefetto Maria De Bartolomeis

OGGETTO: Bodycam e taser, formazione del personale della Polizia di Stato e obblighi
d’informazione nei confronti del Sindacato.

Preg.mo Direttore,
lo scorso 17 novembre, il Signor Capo della Polizia ha tenuto un incontro con tutte le OO.SS. per discutere di varie problematiche relative ai Reparti Mobili della Polizia di Stato.
Questa O.S., nell’occasione, chiese l’istituzione di un “tavolo” tecnico permanente composto da componenti dell’Amministrazione e dei Sindacati maggiormente rappresentativi al fine di analizzare periodicamente le criticità dei citati Reparti e proporre iniziative volte alla loro risoluzione (è di pochi giorni fa l’invio di una bozza di decreto per l’istituzione, nell’ambito della Segreteria del Dipartimento, del predetto “tavolo” di cui faranno parte anche le OO.SS.).
La riunione si concluse anche con l’annuncio da parte del Capo della Polizia che finalmente si stava concretizzando l’adozione delle bodycam e del taser – da sempre richiesti dal COISP – che verosimilmente sarebbero state distribuiti nei primi mesi del corrente anno.
Lo scorso 18 gennaio il Dipartimento ha rappresentato di aver disposto la fornitura di 700 bodycam ai 15 Reparti Mobili della Polizia di Stato per il cui utilizzo chiaramente il personale dovrà ricevere adeguata formazione.
Ebbene, nonostante la normativa vigente statuisce che tra le varie materie oggetto di contrattazione tra l’Amministrazione ed il Sindacato vi sono i criteri di massima per la formazione e l’aggiornamento professionale, non risulta che il Dipartimento abbia pianificato una riunione per discutere sulle modalità di formazione del personale all’utilizzo sia delle bodycam che del taser.
In considerazione di quanto evidenziato chiediamo alla S.V. di voler urgentemente sollecitare le competenti articolazioni del Dipartimento della P.S., programmando quanto prima un incontro con il COISP e le altre OO.SS. che ne abbiano interesse.
In attesa di cortese urgente riscontro, l’occasione è gradita per inviare i più Cordiali Saluti.

Il Segretario Generale del COISP
Domenico Pianese

SCARICA QUESTA NOTA IN PDF