Salerno – Un Questore che vuol disconoscere il ruolo del Sindacato ed i diritti del personale

1177
Questura-Prefettura di Salerno
Questura-Prefettura di Salerno

Roma, 14 dicembre 2018

MINISTERO DELL’INTERNO
DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA
SEGRETERIA DEL DIPARTIMENTO
UFFICIO PER LE RELAZIONI SINDACALI
c.a. Signor Direttore, Vice Prefetto Maria De Bartolomeis

OGGETTO: Salerno – Un Questore che vuol disconoscere il ruolo del Sindacato ed i diritti del personale.

Preg.mo Signor Direttore,
condividendone appieno i contenuti, Le trasmetto l’unita nota della Segreteria Provinciale COISP di Salerno al Questore di quella provincia, tesa a stigmatizzare le determinazioni assunte da quest’ultimo sia per quanto riguarda la gestione del personale, i loro diritti e le prerogative sindacali.
In particolare, la nostra Segreteria di Salerno lamenta il fatto che detto Questore fornisce risposta alle giuste rivendicazioni del COISP anche dopo mesi e sempre in maniera assolutamente insoddisfacente e parziale rispetto alle questioni evidenziate, con frasi di circostanza che lasciano intravedere la volontà di non voler trovare soluzione alle problematiche denunciate e di non voler riconoscere a questo Sindacato quelle prerogative che la legge gli attribuisce.
Ciò stante, La prego di voler intervenire al fine di invitare caldamente il citato Questore a
garantire il diritto dei Poliziotti a lavorare in condizioni ottimali negli ambienti di lavoro e ad evitare che la discrezionalità che gli è attribuita per ciò che riguarda la movimentazione del personale non travalichi nell’arbitrio come adesso pare che sia.
Parimenti vorrà sollecitare il menzionato Questore ad assicurare quelle corrette relazioni
sindacali con il COISP che la legge peraltro gli impone.

In attesa di cortese urgente riscontro, l’occasione è gradita per inviare i più Cordiali Saluti.

Il Segretario Generale del COISP
Domenico Pianese

SCARICA QUESTA NOTA