Ruolo tecnico-scientifico. Prosegue l’impegno del COISP a favore dei colleghi

COORDINAMENTO NAZIONALE DEL PERSONALE APPARTENENTE AL RUOLO TECNICO SCIENTIFICO

647

Nella giornata di ieri 8 ottobre, alla presenza del nostro Segretario Generale Domenico Pianese e del Segretario Nazionale Mario Vattone, si è riunito il COORDINAMENTO NAZIONALE DEL PERSONALE APPARTENENTE AL RUOLO TECNICO SCIENTIFICO del
COISP, di cui è Responsabile il nostro dirigente sindacale Gianni Valeri.
Nel corso della riunione sono state affrontate diverse questioni tradotte in un documento che sarà utile al Sindacato nel confronto con l’Amministrazione ed il Governo relativamente ai correttivi al Riordino delle Carriere attualmente in discussione.
Questi, in sintesi, i punti trattati:
– il passaggio del Servizio Tecnico Scientifico e Professionale a rango di Divisione delle risorse umane;
– le denominazioni da attribuire al personale appartenente alla qualifica di Direttore Tecnico Capo e Superiore;
– il colore del tesserino e l’applicazione dei distintivi di qualifica sullo stesso;
– la necessità di istituire una sorta di banca dati dove siano elencati i titoli trascrivibili a matricola;
– una progressione di carriera diversificata dal ruolo ordinario e sovrapponibile a quella della banda musicale per gli ispettori tecnici delle professioni sanitarie (infermieri, fisioterapisti, etc.);
– la corresponsione dell’indennità meccanografica prevista dall’articolo 5 del D.P.R. 146/1975;
– la figura dell’RSPP prevista dal D.L.vo 81/08 e la necessità di esclusività dell’incarico;
– l’istituendo Servizio di Psicologia presso la Direzione Centrale di Sanità e la necessità di una rivisitazione dei profili professionali per gli psicologi;
– la necessità di una rivisitazione delle piante organiche del Dipartimento della P.S. con previsione di una distribuzione più capillare dei funzionari tecnici ed appartenenti al ruolo tecnico;
– accesso al ruolo funzionari per il personale tecnico in possesso della laurea triennale, come avviene per il ruolo ordinario;
– sostituzione delle qualifiche di Sostituto Commissario e Sostituto Commissario Coordinatore con quelle di Vice Commissario e Commissario;
– estensione al personale tecnico del congedo straordinario per aggiornamento scientifico concesso attualmente solo ai medici;
– la carenza dei corsi di aggiornamento professionale;
– l’istituenda Direzione per il CyberCrime.

In occasione della riunione è stata infine deliberata l’istituzione dell’OSSERVATORIO FUNZIONARI TECNICI in seno al COORDINAMENTO NAZIONALE DEL PERSONALE APPARTENENTE AL RUOLO TECNICO SCIENTIFICO del COISP.

Roma, 9 ottobre 2019

La Segreteria Nazionale del COISP

SCARICA QUESTO COMUNICATO IN FORMATO PDF