ROMA: COISP, TROPPI CRIMINALI TORNANO ADELINQUERE INDISTURBATI (Adnkronos)

43

ROMA: COISP, TROPPI CRIMINALI TORNANO A DELINQUERE INDISTURBATI. Roma, 2 mar. (Adnkronos) – ''Criminali fuori dal carcere in permesso premio e terroristi a spasso, tutti liberi di continuare a delinquere, e poliziotti rinchiusi in carcere per eccesso colposo. Questa e' l'Italia. Il destino ha voluto drammaticamente darci ragione in quello che diciamo, urliamo da settimane''. Franco Maccari, Segretario Generale del Coisp, Sindacato Indipendente di Polizia, commenta cosi' ''la giornata di terrore che si e' vissuta ieri a Roma, a causa della rapina al portavalori''. ''Cio' che si e' verificato ieri non e' certamente una novita' – prosegue il Segretario del Coisp – Quotidianamente ci troviamo di fronte a gente che continua quasi indisturbata a delinquere pur essendo gia' finita nelle maglie delle forze di Polizia e della Giustizia. Tante, troppe volte ci imbattiamo in nostre vecchie conoscenze fuori per i piu' disparati motivi, i cavilli, i ritardi, le beghe burocratiche, e cosi' via''. Eppure, rileva Maccari in una nota, '' si tratta di criminali che hanno scelto deliberatamente e lucidamente di delinquere, e che di norma non nutrono la minima remora a continuare a farlo, ne' il minimo senso di colpa''. (Sin/Ct/Adnkronos) 02-MAR-13 16:04 NNNN

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here