Ripiegamento ed elevazione a Sottosezione Autostradale del Distaccamento di Villa San Giovanni (RC) – Esito riunione

308
Polizia autostradale
Polizia autostradale

Come annunciato nella news del 5 Giugno, si è svolto il giorno 8 l’esame congiunto della bozza di Decreto riguardante il ripiegamento del Distaccamento della Polizia Stradale di Villa San Giovanni (RC) presso l’immobile sede della Sezione Polizia Stradale di Reggio Calabria, con contestuale elevazione a Sottosezione Autostradale.

Di seguito il comunicato del COISP

RIPIEGAMENTO DEL DISTACCAMENTO DELLA POLIZIA STRADALE DI VILLA SAN GIOVANNI

In data odierna si è tenuto un incontro al Dipartimento inerente il titolo di questo comunicato. La riunione vedeva la presenza della D.ssa De Bartolomeis dell’Ufficio Relazioni Sindacali, del Dr. Busacca Direttore del Servizio Polizia Stradale, del Dr. Beatrice Comandante del Compartimento Polizia Stradale della Calabria e della D.ssa Longarzia dell’Ufficio Risorse Umane.

Il Direttore del Servizio, Dr. Busacca, ha esplicitato che la bozza di Decreto riguardante la soppressione del Distaccamento Polstrada di Villa San Giovanni e la contestuale istituzione della Sottosezione Autostradale Reggio Calabria Nord, ha per l’amministrazione un duplice scopo:

– il trasferimento da un locale non più idoneo all’ospitare un Ufficio di Polizia, per le evidenti carenze e criticità igienico sanitarie nonché cause riguardanti la non conformità alle normative sulla sicurezza sul lavoro;

– l’istituzione di una Sottosezione Autostradale che possa garantire i servizi di pattugliamento su una tratta della A/2 come previsto dalla convenzione del Dipartimento di PS con A.N.A.S.

Il COISP nel suo intervento ha tenuto a precisare la propria contrarietà alla chiusura in generale di qualsiasi Ufficio di Polizia, perché questo comunque determina la perdita di un presidio della Polizia di Stato sul territorio. Chiusure che spesso avvengono dopo che l’amministrazione per anni ha trascurato problemi o criticità riguardanti la carenza di personale o lo stato in sicurezza degli immobili in cui risiedono questi uffici, mettendo quindi noi rappresentanti della categoria in condizione di subire queste decisioni e costringendoci ad accettare, mai a condividere, inevitabili soppressioni di Uffici.

Nel caso specifico il COISP, ha sottolineato che il ripiegamento del Distaccamento di Villa San Giovanni e l’apertura di una Sottosezione Autostradale, sposterà l’attività dalla viabilità ordinaria esclusivamente a quella autostradale il sistema di controllo. Questa O.S. ha chiesto che l’immobile ed i locali della neo Sottosezione Autostradale Reggio Calabria Nord soddisfino tutte le certificazioni e sia conforme alle normative in materia di sicurezza e salubrità dei luoghi di lavoro. Che venga redatto e certificato, dagli organi competenti, il Dispositivo Valutazione Rischi degli immobili, anche quello della Sezione Stradale che è adiacente alla neo Sottosezione.

Il COISP ha evidenziato e richiesto che il personale della Polizia di Stato costretto al cambio della sede di servizio, sia tutelato e messo nelle condizioni di poter scegliere se accettare questo “trasferimento” di sede anziché poter essere ricollocato nella sede attuale, Villa San Giovanni, ovvero poter scegliere una sede a richiesta.

Nella replica alle questioni poste dal COISP e della altre OOSS, l’amministrazione ha comunicato di effettuare dei sopralluoghi nella nuova sede al fine di garantirne la conformità alle viventi normative. L’Amministrazione ha garantito che sarà prevista la possibilità di permanere per il personale presso l’attuale sede ricollocandoli presso gli Uffici presenti a Villa San Giovanni, mentre per chi accetterà il trasferimento sono allo studio soluzioni che potrebbero alleviare il disagio dovuto al pendolarismo tra Villa San Giovanni e Reggio Calabria.

Roma, 8 giugno 2018

La Segreteria Nazionale del COISP

 

SCARICA IL COMUNICATO IN FORMATO PDF