Questura di Ferrara – I Poliziotti delle Volanti costretti ad utilizzare giubbotti antiproiettile non adeguati e quindi affatto funzionali

237

Roma, 9 gennaio 2020

MINISTERO DELL’INTERNO
DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA
SEGRETERIA DEL DIPARTIMENTO
UFFICIO PER LE RELAZIONI SINDACALI

OGGETTO: Questura di Ferrara – I Poliziotti delle Volanti costretti ad utilizzare giubbotti
antiproiettile non adeguati e quindi affatto funzionali.

Il giubbino antiproiettile (GAP) deve possedere le seguenti caratteristiche: minimo ingombro, ottima e rapida vestibilità, consentire una adeguata regolazione con il velcro, essere privo di ostacoli funzionali durante la guida di automezzi ed in situazioni operative. Lo stesso, per garantire appieno quanto prima, è in varie taglie, dalla S alla XXL, che devono essere correttamente utilizzate in funzione delle misure dell’operatore che deve farne uso, così da assicurare la protezione massima del torace, del dorso, dei fianchi, etc..
Ebbene, le garanzie di cui sopra non vengono oggi fornite alla maggior parte dei Poliziotti della Squadra Volante della Questura di Ferrara che sono costretti ad operare utilizzando giubbotti antiproiettile di taglie non conformi al loro fisico e quindi scomodi e assolutamente inidonei ad assolvere il loro importantissimo compito di salvaguardia della loro incolumità.
L’inadempienza da parte dell’Amministrazione è ancora più grave in considerazione del fatto che a detti colleghi è impedito di utilizzare in servizio, acquistandoli sul libero mercato, strumenti di autotutela alternativi a quelli in dotazione, giusta circolare ministeriale di recente emanazione.
Ciò premesso, codesto Ufficio è pregato di voler intervenire con cortese urgenza presso
i competenti settori del Dipartimento al fine di fornire la Questura di Ferrara di giubbotti antiproiettile delle taglie idonee per il personale delle Volanti, aderendo peraltro ad apposita richiesta che il Questore di quella provincia pare abbia avanzato lo scorso mese di novembre non avendone ad oggi alcun riscontro.

In attesa di cortese urgente riscontro, l’occasione è gradita per inviare i più Cordiali Saluti.

La Segreteria Nazionale del COISP

 

SCARICA QUESTA NOTA IN FORMATO PDF