Poliziotto accoltellato: Pianese (Coisp): sconcerto, mancano uomini e mezzi – Comunicato e Agenzie stampa

COMUNICATO STAMPA

1473

“E’ stato accoltellato all’addome in via Cochi, a Tor Bella Monaca, un agente del Reparto Volanti intervenuto per sedare una lite furiosa tra appartenenti a una famiglia criminale della zona. Il nostro collega prima ha subito un tentativo d’investimento, poi è stato accoltellato all’addome. È stato trasportato in codice rosso al Policlinico Casilino”. Così in una nota Domenico Pianese, Segretario Generale del sindacato di Polizia Coisp. “Siamo indignati e sconcertati – prosegue – da questa gravissima aggressione ai danni di chi ogni giorno lavora per tutelare i cittadini. E’ indispensabile, in questo momento, rafforzare il sistema di controllo del territorio, soprattutto in alcuni quartieri della Capitale. Siamo a corto di uomini e di mezzi e in alcune aree della città è necessario aumentare gli equipaggi che intervengono per questo tipo di operazioni, che da uno devono passare a due, proprio per evitare aggressioni di questa portata. Nei prossimi giorni il Coisp andrà in audizione in Commissione parlamentare per il decreto sicurezza bis: in quella sede chiederà con forza l’introduzione di una legislazione a difesa degli operatori delle Forze di Polizia, perché chi compie un atto efferato e vigliacco come quello di oggi deve marcire in galera. A nome di tutti noi va il sostegno e la vicinanza alla famiglia del collega” conclude.

SCARICA QUESTO COMUNICATO IN FORMATO PDF

Le Agenzie

Poliziotto ferito: Coisp, sconcerto, mancano uomini e mezzi
ZCZC7121/SXB XCI19107_SXB_QBXB R CRO S0B QBXB Poliziotto ferito: COISP, sconcerto, mancano uomini e mezzi (ANSA) – ROMA, 28 GIU – “E’ stato accoltellato all’addome in via Cochi, a Tor Bella Monaca, un agente del Reparto Volanti intervenuto per sedare una lite furiosa tra appartenenti a una famiglia criminale della zona. Il nostro collega prima ha subito un tentativo d’investimento, poi e’ stato accoltellato all’addome. E’ stato trasportato in codice rosso al Policlinico Casilino”. Cosi’ in una nota Domenico Pianese, Segretario Generale del sindacato di Polizia COISP. “Siamo indignati e sconcertati – prosegue – da questa gravissima aggressione ai danni di chi ogni giorno lavora per tutelare i cittadini. E’ indispensabile, in questo momento, rafforzare il sistema di controllo del territorio, soprattutto in alcuni quartieri della Capitale. Siamo a corto di uomini e di mezzi e in alcune aree della citta’ e’ necessario aumentare gli equipaggi che intervengono per questo tipo di operazioni, che da uno devono passare a due, proprio per evitare aggressioni di questa portata. Nei prossimi giorni il COISP andra’ in audizione in Commissione parlamentare per il decreto sicurezza bis: in quella sede chiedera’ con forza l’introduzione di una legislazione a difesa degli operatori delle Forze di Polizia, perche’ chi compie un atto efferato e vigliacco come quello di oggi deve marcire in galera. A nome di tutti noi va il sostegno e la vicinanza alla famiglia del collega” conclude.(ANSA). ATN 28-GIU-19 17:07 NNNN

ROMA: COISP, ‘DOPO ACCOLTELLAMENTO POLIZIOTTO RAFFORZARE CONTROLLO TERRITORIO’ = 
ADN1058 7 CRO 0 ADN CRO RLA ROMA: COISP, ‘DOPO ACCOLTELLAMENTO POLIZIOTTO RAFFORZARE CONTROLLO TERRITORIO’ = Roma, 28 giu. (AdnKronos) – “Siamo indignati e sconcertati da questa gravissima aggressione ai danni di chi ogni giorno lavora per tutelare i cittadini”. E’ quanto afferma Domenico Pianese segretario generale del sindacato di polizia COISP, commentando l’episodio del poliziotto accoltellato a Tor Bella Monaca, quartiere alla estrema periferia orientale di Roma. Per Pianese, “è indispensabile, in questo momento, rafforzare il sistema di controllo del territorio, soprattutto in alcuni quartieri della Capitale. Siamo a corto di uomini e di mezzi e in alcune aree della città è necessario aumentare gli equipaggi che intervengono per questo tipo di operazioni, che da uno devono passare a due, proprio per evitare aggressioni di questa portata”. Nei prossimi giorni, il COISP andrà in audizione in Commissione parlamentare per il decreto sicurezza bis: “In quella sede chiederemo con forza l’introduzione di una legislazione a difesa degli operatori delle forze di polizia, perché chi compie un atto efferato e vigliacco come quello di oggi deve marcire in galera. A nome di tutti noi va il sostegno e la vicinanza alla famiglia del collega” conclude Pianese. (Bon/AdnKronos) ISSN 2465 – 1222 28-GIU-19 16:30 NNNN

Poliziotto accoltellato a Roma, aggressore ha tentato di investirlo Coisp: soncertati e indignati. Mancano uomini e mezzi Roma, 28 giu. (askanews) – “E’ stato accoltellato all’addome in via Cochi, a Tor Bella Monaca, un agente del Reparto Volanti intervenuto per sedare una lite furiosa tra appartenenti a una famiglia criminale della zona. Il nostro collega prima ha subito un tentativo d’investimento, poi è stato accoltellato all’addome. È stato trasportato in codice rosso al Policlinico Casilino”. Lo ha rivelato Domenico Pianese, Segretario Generale del sindacato di Polizia Coisp. “Siamo indignati e sconcertati – prosegue – da questa gravissima aggressione ai danni di chi ogni giorno lavora per tutelare i cittadini. E’ indispensabile, in questo momento, rafforzare il sistema di controllo del territorio, soprattutto in alcuni quartieri della Capitale. Siamo a corto di uomini e di mezzi e in alcune aree della città è necessario aumentare gli equipaggi che intervengono per questo tipo di operazioni, che da uno devono passare a due, proprio per evitare aggressioni di questa portata. Nei prossimi giorni il Coisp andrà in audizione in Commissione parlamentare per il decreto sicurezza bis: in quella sede chiederà con forza l’introduzione di una legislazione a difesa degli operatori delle Forze di Polizia, perché chi compie un atto efferato e vigliacco come quello di oggi deve marcire in galera. A nome di tutti noi va il sostegno e la vicinanza alla famiglia del collega” conclude. Mpd 20190628T162107Z