Polizia Stradale Marche, COISP: possiamo anche comprendere l’ignoranza, non la cosciente volontà di danneggiarci!

146

Prot. 72/13 S.N.

Roma, 20 gennaio 2013

MINISTERO DELL'INTERNO

UFFICIO AMMINISTRAZIONE GENERALE

DIPARTIMENTO DELLA P.S.

UFFICIO PER LE RELAZIONI SINDACALI

00184 ROMA

OGGETTO: Possiamo anche comprendere l’ignoranza, non la cosciente volontà di danneggiarci!

In data 28.12.2012, presso il Compartimento Polizia Stradale Marche, si è tenuta una riunione relativa all’esame congiunto richiesto da altra O.S. in riferimento ad una informazione preventiva sugli orari dei servizi continuativi per il personale della Specialità di Ancona. A tale incontro la nostra Segreteria Provinciale di Ancona non prendeva parte in quanto non informata, né convocata dal Dirigente del citato Compartimento.

Con nota datata 16.01.2013 il Dirigente della Sezione Polizia Stradale di Ancona ha convocato le OO.SS. provinciali al confronto semestrale (art. 19 A.N.Q.) relativo al 2° semestre 2012. A tale confronto, stabilito per il giorno 14 febbraio 2012, il COISP non è stato convocato, ma ne è stato informato “per conoscenza”.

Quanto sopra è avvenuto ed avverrà in evidente violazione della normativa vigente.

Vorrà quindi codesto Ufficio disporre la ripetizione dell’esame congiunto tenutosi il28 dicembre scorso, di cui il COISP è venuto a conoscenza solo successivamente e da parte di quadri sindacali di altre OO.SS., nonché a voler disporre la convocazione della nostra Segreteria Provinciale di Ancona per il confronto previsto per il 14 febbraio p.v..

Vorrà inoltre codesto Ufficio ordinare ai funzionari in questione di cessare immediatamente la loro inaccettabile condotta!

Si significa che il verificarsi di ulteriori comportamenti simili, che fanno seguito ad altri precedentemente posti in essere contro il COISP, ci obbligherà a chiedere l’intervento dell’Autorità Giudiziaria competente.

In attesa di cortese urgente riscontro, l’occasione è gradita per inviare i più Cordiali Saluti.

La Segreteria Nazionale del COISP

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here