Polfer Toscana, arrivano le divise operative…ma è vietato indossarle

786
Polfer
Polfer

Roma, 23 luglio 2018

MINISTERO DELL’INTERNO
DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA
SEGRETERIA DEL DIPARTIMENTO
UFFICIO PER LE RELAZIONI SINDACALI

Polizia Ferroviaria della Toscana – Finalmente il personale è stato dotato della nuova DIVISA OPERATIVA … ma è vietato indossarla!
Richiesta di intervento urgente

Lo scorso mese di giugno il Compartimento Polizia Ferroviaria per la Toscana ha proceduto alla distribuzione della nuova DIVISA OPERATIVA nei confronti del personale in servizio presso i vari Uffici della specialità della regione ad esclusione di poche province.
Ai Poliziotti degli Uffici Polfer delle province che hanno ricevuto la DIVISA OPERATIVA è stato tuttavia vietato di indossarla fino a quanto non verrà completato l’approvvigionamento ai colleghi delle altre province (le province ai cui colleghi della Polfer il citato Compartimento non ha ancora provveduto a consegnare la divisa in argomento sarebbero 2-3 su un tale di 10).
Riguardo tale discutibile volontà del Dirigente del Compartimento Polfer per la Toscana sono già intervenute alcune nostre strutture provinciali, alle cui lettere il predetto si è tuttavia ben guardato dal fornire un riscontro.
Taluni, poi, affermano che la disposizione di negare l’uso della DIVISA OPERATIVA fin tanto che non è stata fatta la vestizione del personale Polfer di tutta la Regione, provenga direttamente dal Direttore del Servizio Polizia Ferroviaria del Dipartimento e, di conseguenza, non riguarderebbe solo la Toscana ma anche le altre Regioni.
Quale che sia la verità, negare l’utilizzo della DIVISA OPERATIVA al personale degli Uffici Polfer che ne è stato dotato nella sua interezza ed in tutta la provincia, in attesa che lo siano anche i colleghi delle altre province della medesima Regione, appare del tutto illogico ed incoerente e merita un immediato intervento da parte di codesto Ufficio che questa Segreteria chiede avvenga in maniera decisa, anche eventualmente interessando i
vertici del Dipartimento.
Si attende cortese urgente riscontro.
Cordiali saluti

La Segreteria Nazionale del COISP