Manovra: Pianese (Coisp), bene no a cannabis, droghe minano sicurezza – Comunicato stampa e agenzie

371

Manovra: Pianese (Coisp), bene no a cannabis, droghe minano sicurezza

“Chi, come noi poliziotti, quotidianamente presta servizio per le strade e osserva con i propri occhi le con eguenze della diffusione delle droghe, non può che essere contrario alla legalizzazione di ogni tipo di sostanza stupefacente”. Lo dichiara in una nota il segretario generale del sindacato di Polizia Coisp, Domenico Pianese.
“Nel merito delle questioni che interessano il nostro lavoro – prosegue -, non vi è dubbio alcuno che l’alterazione psichica indotta da ogni sostanza, comprese quelle definite ‘light’, abbia un impatto negativo sulla sicurezza dei cittadini. Dalle risse agli schiamazzi notturni, dai piccoli furti alle aggressioni, chi agisce sotto consumo di stupefacenti può diventare una mina vagante per le strade delle nostre città. Per questo accogliamo con favore l’inammissibilità della norma sulla legalizzazione della vendita di canapa, una ‘inammissibilità’ che a nostro avviso non è solo un fatto tecnico ma sostanziale. L’auspicio, perciò, è che iniziative di questo tipo non vengano più riproposte”, conclude.

Le agenzie


MANOVRA: PIANESE (COISP), ‘BENE NO A CANNABIS, DROGHE MINANO SICUREZZA’

Roma, 16 dic. (Adnkronos) – “Chi, come noi poliziotti, quotidianamentepresta servizio per le strade e osserva con i propri occhi le conseguenze della diffusione delle droghe, non può che essere contrario alla legalizzazione di ogni tipo di sostanza stupefacente”.  Lo dichiara in una nota il segretario generale del sindacato di Polizia Coisp, Domenico Pianese. “Nel merito delle questioni che interessano il nostro lavoro – prosegue -, non vi è dubbio che  l’alterazione psichica indotta da ogni sostanza, comprese quelle definite ‘light’, abbia un impatto negativo sulla sicurezza dei  cittadini. Chi agisce sotto consumo di stupefacenti può diventare una mina vagante per le strade delle nostre città. Per questo accogliamo con favore l’inammissibilità della norma sulla legalizzazione della vendita di canapa, una ‘inammissibilità’ che a nostro avviso non è solo un fatto tecnico ma sostanziale. L’auspicio, perciò, è che iniziative di questo tipo non vengano più riproposte”. (Sil/AdnKronos) ISSN 2465 – 1222 16-DIC-19 17:43

 


Manovra, Pianese (Coisp): bene no a cannabis, droghe minano sicurezza

Roma, 16 dic. (askanews) – “Chi, come noi poliziotti, quotidianamente presta servizio per le strade e osserva con i propri occhi le conseguenze della diffusione delle droghe, non può che essere contrario alla legalizzazione di ogni tipo di sostanza stupefacente”. Lo dichiara in una nota il segretario generale del sindacato di Polizia Coisp, Domenico Pianese.
“Nel merito delle questioni che interessano il nostro lavoro – prosegue -, non vi è dubbio alcuno che l’alterazione psichica indotta da ogni sostanza, comprese quelle definite ‘light’, abbia un impatto negativo sulla sicurezza dei cittadini. Dalle risse agli schiamazzi notturni, dai piccoli furti alle aggressioni, chi agisce sotto consumo di stupefacenti può diventare una mina vagante per le strade delle nostre città. Per questo accogliamo con favore l’inammissibilità della norma sulla legalizzazione della vendita di canapa, una ‘inammissibilità’ che a nostro avviso non è solo un fatto tecnico ma sostanziale. L’auspicio,
perciò, è che iniziative di questo tipo non vengano più riproposte”, conclude.

 


Manovra, Pianese (Coisp): bene no a cannabis, droghe minano sicurezza
Milano, 16 dic. (LaPresse) – “Chi, come noi poliziotti, quotidianamente presta servizio per le strade e osserva con i propri occhi le conseguenze della diffusione delle droghe, non può che essere contrario alla legalizzazione di ogni tipo di sostanza stupefacente”. Lo dichiara in una nota il segretario generale del sindacato di Polizia Coisp, Domenico Pianese. (Segue). CRO NG01 bdr 161802 DIC 19 *******

Manovra, Pianese (Coisp): bene no a cannabis, droghe minano sicurezza-2
Milano, 16 dic. (LaPresse) – “Nel merito delle questioni che interessano il nostro lavoro – prosegue Pianese -, non vi è dubbio alcuno che l’alterazione psichica indotta da ogni sostanza, comprese quelle definite ‘light’, abbia un impatto negativo sulla sicurezza dei cittadini. Dalle risse agli schiamazzi notturni, dai piccoli furti alle aggressioni, chi agisce sotto consumo di stupefacenti può diventare una mina vagante per le strade delle nostre città. Per questo accogliamo con favore l’inammissibilità della norma sulla legalizzazione della vendita di canapa, una ‘inammissibilità’ che a nostro avviso non è solo un fatto tecnico ma sostanziale. L’auspicio, perciò, è che iniziative di questo tipo non vengano più riproposte”, conclude. CRO NG01 bdr 161802 DIC 19

 


MANOVRA: PIANESE (COISP), BENE NO A CANNABIS, DROGHE MINANO SICUREZZA
(AGENPARL) – lun 16 dicembre 2019  “Chi, come noi poliziotti, quotidianamente presta servizio per le strade e osserva con i propri occhi le conseguenze della diffusione delle droghe, non può che essere contrario alla legalizzazione di ogni tipo di sostanza stupefacente”.
Lo dichiara in una nota il segretario generale del sindacato di Polizia Coisp, Domenico Pianese. “Nel merito delle questioni che interessano il nostro lavoro – prosegue -, non vi è dubbio alcuno che l’alterazione psichica indotta da ogni sostanza, comprese quelle definite ‘light’, abbia un impatto negativo sulla sicurezza dei cittadini. Dalle risse agli schiamazzi  notturni, dai piccoli furti alle aggressioni, chi agisce sotto consumo di stupefacenti può diventare una mina vagante per le strade delle nostre città. Per questo accogliamo con favore l’inammissibilità della norma sulla legalizzazione della vendita di canapa, una ‘inammissibilità’ che a nostro avviso non è solo un fatto tecnico ma sostanziale.
L’auspicio, perciò, è che iniziative di questo tipo non vengano più riproposte”, conclude.

 


MANOVRA. PIANESE (COISP): BENE NO CANNABIS, DROGHE MINANO SICUREZZA
(DIRE) Roma, 16 dic. – “Chi, come noi poliziotti, quotidianamente presta servizio per le strade e osserva con i propri occhi le conseguenze della diffusione delle droghe, non puo’ che essere contrario alla legalizzazione di ogni tipo di sostanza stupefacente”. Lo dichiara in una nota il segretario generale del sindacato di Polizia COISP, Domenico Pianese. “Nel merito delle questioni che interessano il nostro lavoro- prosegue- non vi e’ dubbio alcuno che l’alterazione psichica indotta da ogni sostanza, comprese quelle definite ‘light’, abbia un impatto negativo sulla sicurezza dei cittadini. Dalle risse agli schiamazzi notturni, dai piccoli furti alle aggressioni, chi agisce sotto consumo di stupefacenti puo’ diventare una mina vagante per le strade delle nostre citta’. Per questo accogliamo con favore l’inammissibilita’ della norma sulla legalizzazione della vendita di canapa, una ‘inammissibilita” che a nostro avviso non e’ solo un fatto tecnico ma sostanziale. L’auspicio, percio’, e’ che iniziative di questo tipo non vengano piu’ riproposte”, conclude. (Ago/ Dire) 20:31 16-12-19 NNNN

SCARICA LA RASSEGNA IN FORMATO PDF