slogan.png

 
 
 
 
 
 
 
 
 

INFO COISP - RIORDINO DELLE CARRIERE ESITO RIUNIONE DEL 15 FEBBRAIO 2017

 

INFO COISP ----------Alle ore 10 odierne il COISP ha incontrato il Vice Capo della Polizia Prefetto Piantedosi per discutere dei contenuti dell'ultima bozza di riordino predisposta dal Dipartimento.

Nel nostro intervento abbiamo chiesto,  a titolo esemplificativo, l'eliminazione della previsione che l'Amministrazione possa attribuire,  nel caso di carenza di personale dei ruoli superiori,  la qualifica di ufficiale di pg agli assistenti capo.

È stato preteso che le norme finalizzate  ad attribuire la "qualifica speciale" agli assistenti  capo,  sovrintendenti capo e sostituti commissario,  venga riscritta eliminando ogni dubbio che tale attribuzione e conseguente incremento economico venga attribuito  a tutto il personale di tali qualifiche, fermo restando l'anzianita' prescritta,  e non,  come può sembrare dalla lettura dell'attuale testo,  su discrezione dell'amministrazione.

Abbiamo insistentemente  chiesto la  retrodatazione giuridica dei sovrintendenti del 15, 16 e 17 corso; l'aumento dei posti nel ruolo dei funzionari per gli attuali sostituti  commissario (ispettori ante 1995) precisando l'assoluta insufficienza dei 1300 posti previsti nella bozza (che oggi l'amministrazione,  su nostra insistenza, ha già rideterminato in 1700); abbiamo chiesto che gli avanzamenti previsti dalla bozza di riordino vengano effettuati tutti per merito assoluto e che venga garantita nella nuova qualifica l'anzianita' posseduta nella qualifica precedente,  in eccesso a quella necessaria per l'avanzamento stesso.

Abbiamo chiesto che le riduzioni dei periodi di permanenza in alcune qualifiche per l'avanzamento a quella successiva, vengano considerate in egual misura incrementando l'anzianità di chi già si trova in tale superiore qualifica.

Abbiamo anche richiesto l'abolizione dei limiti di età per tutti i concorsi interni e la riduzione dei tempi di realizzazione dell'intera fase transitoria per consentire nel più breve tempo possibile attraverso le procedure selettive semplificate di inquadrare tutti gli aventi diritto nei ruoli superiori.

Questo ed altro ancora evidenzieremo in un comunicato che a breve pubblicizzeremo .

L'amministrazione si è resa disponibile a valutare seriamente le nostre richieste.

Il prossimo incontro si terrà venerdì prossimo alle 9.30.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Congresso 2017