Istituzione Centri interregionali destinati a sostituire le diverse articolazioni territoriali

1357

Via libera dal Consiglio dei Ministri al regolamento che, a trent’anni dal primo riassetto
conseguente alla legge 121 del 1981, ridisegna l’intero comparto degli Uffici territoriali della Polizia di Stato.
Il provvedimento, che si inserisce nel piu’ ampio processo di aggiornamento della struttura dell’Amministrazione della Pubblica Sicurezza avviato anche sulla scia del decreto legislativo 95 del 2017, e’ stato approvato su proposta del Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese. Numerose e significative sono le novita’ che vengono introdotte a partire dalla completa rivisitazione del settore deputato al supporto logistico degli uffici e reparti della Polizia di Stato, con l’istituzione di ”Centri” interregionali destinati a sostituire le diverse articolazioni
territoriali.
Anche gli Uffici territoriali della Polizia Scientifica, storico asset specialistico fondato nel 1902,  formano oggetto del processo di rivisitazione che mette queste articolazioni al passo con la crescente complessita’ delle tecniche forensi e laboratoriali, divenute strumento
ordinario di indagine.