Incontro al Dipartimento sull’aggiornamento professionale per l’anno 2019

341
e-learning
e-learning

Si è tenuto in data odierna presso il Dipartimento della P.S., il previsto incontro per analizzare gli argomenti che dovranno essere trattati nel corso del prossimo anno, nell’ambito dell’aggiornamento professionale, sia d’interesse generale sia per l’approfondimento di specifiche tematiche di settore.
L’incontro è stato presieduto dal Direttore Centrale per gli Istituti d’Istruzione Dott.ssa Maria Luisa Pellizzari, coadiuvata dalla Dott.ssa Maria De Bartolomeis, Direttore dell’Ufficio per le Relazioni Sindacali del Dipartimento della P.S..
La Dott.ssa Pellizzari ha preliminarmente illustrato le iniziative messe in campo per rendere
più fruibile la formazione e l’aggiornamento professionale, mediante l’utilizzo della piattaforma e-learning e le nuove tecnologie.
Ha poi proseguito nell’illustrare i criteri che hanno portato all’individuazione degli argomenti da trattare nel 2019 nell’ambito dell’aggiornamento professionale dedicato alle materie di interesse generale e all’approfondimento di specifiche tematiche di settore.
Al riguardo è stato sottoposto alla valutazione delle OO.SS. il catalogo generale dei moduli
e-learning disponibili per la formazione e l’aggiornamento del personale della Polizia di Stato.
Questa O.S. ha preliminarmente evidenziato all’Amministrazione che la formazione
e l’aggiornamento professionale sono materie contrattuali pertanto necessitano di momenti
di valutazione e di approfondimento in seno alla Commissione Paritetica, che a nostro parere deve essere ricostituita senza ulteriori ritardi o esitazioni.
La Federazione COISP nel manifestare apprezzamenti per il lavoro svolto dallo staff
della Direzione Centrale per gli Istituti di Istruzione ha evidenziato numerosi aspetti:

– La necessità di potenziare le apparecchiature informatiche presso gli uffici e reparti della Polizia di Stato al fine di rendere fruibile a tutto il personale il contenuto dei prodotti formativi;
– L’inserimento tra le tematiche di settore di nozioni ed approfondimenti delle norme contenute nel recente decreto sicurezza varato dal governo;
– L’esigenza di prevedere più risorse economiche al fine di consentire a tutto il personale di poter fruire di prodotti formativi anche presso enti esterni all’Amministrazione della P.S.. 
– L’individuazione di modalità che consentano l’annotazione a matricola delle docenze rese dai Formatori e dagli Istruttori impiegati per l’aggiornamento ed addestramento professionale del personale della Polizia di Stato;
– Prevedere per il personale del ruolo tecnico scientifico e sanitario della Polizia di Stato percorsi di aggiornamento e formazione mediante l’erogazione di corsi di base e specialistici orientati alle nuove tecnologie e a materie specifiche di settore che ne consentano la trascrizione a matricola.

La Federazione COISP, al termine del suo intervento ha chiesto il coinvolgimento
delle OO.SS. nella stesura dei piani e programmi di studio dei futuri corsi di formazione
del personale del ruolo Ispettori e Sovrintendenti della Polizia di Stato.

Roma, 4 dicembre 2018

La Segreteria Nazionale del COISP

 

SCARICA QUESTO COMUNICATO IN FORMATO PDF