Grandissima partecipazione al congresso COISP sul fenomeno dei suicidi nella Polizia di Stato

1381

Ha registrato una grandissima partecipazione il convegno organizzato dal COISP, in collaborazione con l’Università degli studi di Bari “Aldo Moro”, dal titolo Analisi del fenomeno dei suicidi tra gli appartenenti alle forze di Polizia.
Nella prestigiosa cornice del Salone degli Affreschi dell’Università, di fronte ad una folta ed attenta platea, si sono avvicendati relatori di prima grandezza, che da diversi punti di vista hanno tentato la complessa disamina di un fenomeno sempre più tristemente alla ribalta.

L’intervento di apertura è stato a cura del Direttore Centrale Sanità della Polizia di Stato, Fabrizio Ciprani,  che ha, tra l’altro, mostrato in anteprima nazionale i dati del fenomeno suicidario nella Polizia di Stato dal 1995 ad oggi.

Apprezzatissime anche la relazione del Questore di Bari, Giuseppe Bisogno, cui sono seguite quelle del medico legale Francesco Introna, del criminologo Giuseppe Galante e della psicologa e psicoanalista Tiziana Nistrio.

Ha chiuso i lavori il Segretario Generale del COISP, Domenico Pianese, che ha evidenziato i passi avanti sin qui compiuti nella comprensione del fenomeno e le iniziative concrete già adottate dall’Amministrazione in collaborazione con le Organizzazioni Sindacali.