Governo: Pianese (COISP), ‘esprima rispetto per Polizia dopo offese Fioramonti’

592

L’AdnKronos ha ripreso oggi le dichiarazioni del Segretario Generale COISP, Domenico Pianese, in merito a quanto scritto sui social nel 2013 dal ministro dell’Istruzione, Lorenzo Fioramonti, e pubblicati oggi sul ‘Il Giornale’

GOVERNO: PIANESE (COISP), ‘ESPRIMA RISPETTO PER POLIZIA DOPO OFFESE FIORAMONTI’
Roma, 3 ott. – (AdnKronos) – “E’ raccapricciante. Ci sentiamo profondamente offesi”. Così all’Adnkronos Domenico Pianese, Segretario Generale del sindacato di Polizia Coisp in merito a quanto scritto sui social nel 2013 dal ministro dell’Istruzione, Lorenzo Fioramonti, e pubblicati oggi su ‘Il Giornale’. “Lascia veramente l’amaro in bocca – aggiunge PIANESE – ancora di più perché ad esprimere queste idee e questi pensieri è un ministro della nostra Repubblica e per di più è ministro dell’Istruzione, che dovrebbe essere un esempio per i nostri figli e dovrebbe insegnare il rispetto e la politica della cultura, con la C maiuscola, e non questa subcultura. Lo ritengo un modo di pensare anacronistico, soprattutto se riguarda all’istituzione della Polizia di Stato che difende i cittadini e le istituzioni da quelle che sono le aggressioni dei gruppi eversivi nazionali ed internazionali, della criminalità organizzata e criminalità comune. Pensare una cosa del genere oggi della Polizia di Stato è veramente raccapricciante”. “Ci auguriamo in un segnale di discontinuità del resto del Governo rispetto al pensiero di Fioramonti – afferma ancora PIANESE – e che venga espresso invece il rispetto per chi è pronto a dare la vita per difendere cittadini ed istituzioni. A nostro parere questo ministro non è in grado e non dovrebbe avere la gestione dell’istruzione dei nostri figli, non è la persona adatta”. (Giz/AdnKronos) ISSN 2465 – 1222 03-OTT-19 14:38 NNNN

LEGGI L’AGENZIA