slogan.png

 
 
 
 
 
 
 
 
 

La Rivista

  • image
  • image
  • image

 

TG COISP 16 ottobre 2017
 
FOLLOW US...  CAMPAGNA TESSERAMENTO 

 

 

 

Omicidio a coltellate in viale dei Mille: testimone caso Uva uccide il padre...

http://www.ilgiorno.it/varese/cronaca/varese-omicidio-viale-mille-1.2897904?wt_mc=whatsappuser

 

Varese, 15 febbraio 2017 - Omicidio in viale dei Mille a Varese. Un uomo questa sera è stato ucciso con una coltellataSul posto gli uomini della Polizia di Stato per i rilievi. L'autore del delitto è Alberto Biggiogero, il "super testimone" del caso Uva che nel giugno 2008 venne bloccato insieme all'operaio che morì il giorno dopo all'ospedale di Circolo, dopo aver trascorso parte della nottata nella caserma dei carabinieri proprio insieme a Biggiogero. La vittima è il padre Ferruccio, di 78 anni. 

Alberto Bigioggero nel 2008 fu fermato insieme aGiuseppe Uva dai carabinieri mentre spostavano alcune transenne nel centro di Varese (e poi è divenuto testimone nel processo per la morte di Uva). Ha sferrato al genitore una coltellata, intorno alle 19 di oggi. A quanto si apprende, forse al culmine di una lite all'interno di un appartamento di viale dei Mille a Varese, ha sferrato almeno un fendente all'addome del genitore, uccidendolo. 

«Non riesco a crederci: in questo periodo Alberto era tranquillo, mi ha mandato un messaggio ieri invitandomi a teatro, al suo spettacolo, perché stava studiando recitazione». Lo ha spiegato in lacrime Lucia Uva, sorella di Giuseppe Uva e amica di Alberto Biggiogero. «Aveva smesso di bere e di assumere droghe - ha raccontato - sono sconvolta». Portato in caserma assieme a Giuseppe Uva, la notte del 14 giugno 2008, Biggiogero ha sostenuto di aver sentito l'amico urlare e chiedere aiuto. Una testimonianza che ha fornito anche nel corso del processo a carico di carabinieri e poliziotti accusati di omicidio preterintenzionale, poi assolti dalla Corte d'Assise di Varese, in un periodo in cui si trovava in precarie condizioni psichiche.

Alberto Biggiogero è stato arrestato dalla polizia, intervenuta nell'appartamento dove l'uomo viveva assieme al padre e alla madre, e al momento si trova in Questura. Secondo i primi accertamenti avrebbe ucciso il padre, colpendolo con diverse coltellate, nel corso di una lite scoppiata in casa. Era presente anche la madre, che ha chiamato i soccorsi. Quando sono intervenuti gli operatori del 118 l'uomo, 78 anni, era già morto. Sono ancora in corso gli accertamenti della Squadra mobile per ricostruire la dinamica dell'episodio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

News

Massima del giorno del 21 ottobre 2017

Massima del Giorno

21 Ottobre 2017

Massima del giorno del 20 ottobre 2017

Massima del Giorno

20 Ottobre 2017

Massima del giorno del 19 ottobre 2017

Massima del Giorno

19 Ottobre 2017

Massima del giorno del 18 ottobre 2017

Massima del Giorno

18 Ottobre 2017

Massima del giorno del 17 ottobre 2017

Massima del Giorno

17 Ottobre 2017

Pubblicato il COISPflash nr. 42

Coisp Flash

16 Ottobre 2017

Massima del giorno del 16 ottobre 2017

Massima del Giorno

16 Ottobre 2017

1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  -->

Congresso 2017

  • image
  • image
  • image
  • image